Ford C-Max 1.0 EcoBoost, al vertice della categoria

Lug 12, 2013 , ,

Alla nuova C-Max 1.0 EcoBoost è stato assegnato da una giuria di 76 giornalisti, il titolo di “Miglior motore dell’anno 2012” ed è  stata proclamata “Veicolo DEKRA dell’anno”, riconoscimento che premia la migliore affidabilità dei veicoli europei. E’ il risultato di test di resistenza e affidabilità che sono stati eseguiti in condizioni estreme di utilizzo del veicolo. La C-Max è una monovolume di segmento C, disponibile a cinque e sette posti; la contraddistingono una linea dinamica e un ampio spazio a disposizione. Gli interni sono versatili, con molta attenzione ai dettagli. Sono stati utilizzati materiali di qualità con finiture di alto livello. Ci si trova a bordo di una monovolume con un livello e qualità di marcia di una berlina di lusso. Un posto di guida avvolgente con un quadro strumenti completo, che mette i comandi e i display di informazioni più importanti in pronta lettura; inoltre la posizione elevata, tipica del monovolume, legato ad un ampia area dei cristalli, offre una visione elevata per maggiore sicurezza e confort di viaggio. La dotazione di serie è sofisticata ed offre un ampio concentrato di tecnologia, assistenza alla guida, elevata sicurezza attiva e passiva, come i sistemi di frenata automatica in città e di lettura della segnaletica orizzontale. Molti altri i dispositivi presenti: l’assistenza alla partenza, il servosterzo si adatta in base allo stato della guida per aumentare la sicurezza, un dispositivo valuta lo stato di livello di attenzione del guidatore e un altro valuta la presenza di un veicolo nelle zone cieche nel sorpasso. Non sostituiscono l’attenzione nella guida ma sono un valido aiuto per aumentare la sicurezza stradale. Le tecnologie presenti includono una gabbia di sicurezza di acciaio ad alta resistenza, il sistema di antibloccaggio dei freni ABS con ripartizione elettronica della frenata EBD, i sistemi di controllo elettronico della stabilità ESP e della trazione, airbag anteriori, per il torace e a tendina. Ma ciò che contraddistingua la C-Max 1.0 EcoBoost è il nuovo motore benzina con tecnologia “EcoBoost”; gli obbiettivi del propulsore “prestazioni sorprendenti e massima efficienza, bassa rumorosità ed elevata qualità”. Obbiettivi ampiamente raggiunti se non superati, grazie alla ricerca ingegneristica di Ford, questo nuovo motore ottimizza tutte le raffinatezze tecnologiche; iniezione diretta della benzina, il turbocompressore e la fasatura variabile delle valvole. Questa miscela esplosiva di tecnologia genera un valori di potenza e di coppia superiore alle pari cilindrate; maggior risparmio di carburante e ridotte emissioni di CO2. L’EcoBoost 1.0, pur essendo un tre cilindri, è un motore a bassa rumorosità, a cui sono state eliminate tutte le vibrazioni grazie ad una soluzione innovativa che prevede uno sbilanciamento intenzionale del volano motore in modo da contrastare quello fisiologico del 3 cilindri in linea. Con l’abbinata dello Start-Stop quando il veicolo è fermo al minimo, il motore si spegne per risparmiare carburante,  in città si possono ottenere consumi medi dell’ordine di 15 Km/litro, decisamente superiori su strade extraurbane. L’EcoBoost 1.0 ha debuttato sulla nuova Ford Focus e successivamente su B-Max, C-Max e Mondeo; sulla gamma C-Max è disponibile anche un turbo Diesel 1.6 TDCI da 115 cv che offre un consumo di carburante dell’ordine di 21 km/litro nel ciclo combinato. La potete toccare con mano presso i concessionari Ford. I prezzi sono del tutto concorrenziali a partire da € 19.250 chiavi in mano.

Josè Citro

[hr]

Guarda il video della prova su strada con Leone Di Lernia di RADIO 105

[embedplusvideo height=”315″ width=”560″ editlink=”http://bit.ly/1do93xy” standard=”http://www.youtube.com/v/a10yNdJ2GOk?fs=1″ vars=”ytid=a10yNdJ2GOk&width=560&height=315&start=&stop=&rs=w&hd=0&autoplay=0&react=1&chapters=&notes=” id=”ep1807″ /]
 
[hr]
 
Puoi salvare o sfogliare l’articolo in formato PDF
 
[hr]

Guarda la galleria fotografica

.

Rispondi