CARO CARBURANTI: IL GOVERNO PROROGA AL 2 AGOSTO TAGLIO DELLE ACCISE

Confartigianato Trasporti comunica che il Governo ha deciso di prorogare fino al 2 agosto p.v. le misure attualmente in vigore per ridurre il prezzo finale dei carburanti.

 

Il provvedimento che prevede il taglio di 30 centesimi al litro per benzina, diesel, Gpl e metano per autotrazione, che era fissato fino all’8 luglio si estende quindi fino al 2 agosto.

 

Il decreto è stato firmato dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco, e dal Ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani.

 

Ancora in allerta le imprese del nostro territorio del trasporto merci in una fase così delicata per il comparto.

Giuseppe Ricciardi (Confartigianato Trasporti Torino):

“Ancora una volta evidenziamo la drammatica situazione in cui versa il comparto dell’autotrasporto che, più di altri settori, sta facendo i conti con tutti i pesantissimi effetti dovuti alla difficile congiuntura economica e sociale – commenta il referente torinese di Confartigianato Trasporti – settore che rischia, a causa dell’aumento vertiginoso dei costi energetici, il blocco totale dei mezzi e conseguentemente della circolazione delle merci”.

 

L’Associazione degli Autotrasportatori Artigiani denuncia, anche, come “su questo tema è evidente come ancora poco sia stato fatto per mettere fine alla vergognosa speculazione in atto, constatato che il prezzo del barile è stabile o addirittura in lieve discesa mentre alla pompa i prezzi continuano a lievitare enormemente. Così come è indispensabile che l’amministrazione finanziaria definisca al più presto gli importi delle deduzioni forfettarie per le spese non documentate delle imprese di minori dimensioni e il Ministero proceda speditamente al pagamento degli incentivi relativi agli investimenti per il rinnovo del parco veicolare e alla formazione, di cui ancora si attendono la liquidazione delle annualità dal 2019”.

 

in foto: Dino De Santis (Presidente Confartigianato Torino) e Giuseppe Ricciardi (Delegato trasporti Confartigianato Torino)