Home News CRISTINA LIOCI, dall’anima televisiva all’arte contemporanea dell’automobilismo

CRISTINA LIOCI, dall’anima televisiva all’arte contemporanea dell’automobilismo

Nel mondo dell’arte contemporanea emergono talenti poliedrici che, assai spesso, portano la propria creatività a nuove vette. Cristina Lioci, classe 1987, originaria di Torino ma attualmente residente in Toscana, incarna appieno questa versatilità artistica.

Da un passato televisivo, ricco di soddisfazioni, Cristina ha abbracciato la sua vera passione, quella della pittura, trovando espressione nell’energia e nella grinta dell’automobilismo. Oggi è venuta a trovarci in studio per presentarci alcune delle sue opere e rilasciarci un’intervista.

 

– Le tue radici nell’arte hanno origini lontane, nonostante la tua giovane età. Puoi raccontarci le motivazioni che ti hanno spinta ad iniziare questo percorso artistico?

Il mio animo artistico è sempre stato parte integrante di me, fin dalla più giovane età. Ricordo che amavo recitare, suonare e disegnare ogni giorno, sia a casa che a scuola. Nonostante i compagni mi prendessero in giro, mi sentivo più che normale, semplicemente me stessa.

 

– Quando hai deciso di dedicarti al disegno e alla pittura?

Dopo aver frequentato la scuola di grafica pubblicitaria alle superiori, ho acquisito le tecniche professionali del disegno. Tuttavia, durante il lockdown, ho preso il pennello in mano per la prima volta, innescando un grande amore per la pittura. Adoro le auto belle e l’atmosfera delle piste. Con i miei dipinti, cerco di trasmettere tensione, voglia di vincere e la passione sia mia che del pilota. Ho scelto uno stile più realistico per amplificare queste emozioni.

 

– Quali sono le emozioni che provi durante il processo di pittura, e in particolar modo quando lavori su dipinti legati al mondo dell’automobilismo?

La pittura è un’esperienza emotiva intensa. Quando dipingo auto e piloti, cerco di catturare la grinta e l’adrenalina che si respira in pista. È una connessione profonda con il soggetto che cerco di trasmettere attraverso ogni pennellata.

 

– Cosa hai in cantiere per i prossimi progetti artistici?

L’obiettivo è continuare a dipingere automobili e piloti, trasmettendo le emozioni di cui parlavo prima. Spero anche di poter collaborare con un team o una Casa automobilistica. Chiunque voglia contattarmi può farlo tramite i miei social su Instagram oppure sulla mia pagina personale di Facebook.

 

Il mondo dell’arte è un luogo dove emozioni e creatività si fondono per dare vita a opere straordinarie. In questa sezione, esploreremo le profonde emozioni che l’artista Cristina Lioci sperimenta durante il processo di pittura, focalizzandoci in particolare sulle opere legate al dinamico mondo dell’automobilismo. Scopriremo come ogni pennellata diventa un mezzo per catturare l’essenza della velocità, della grinta e della passione che circonda questo affascinante universo. Ora, entriamo nel cuore di questa esperienza artistica unica.

Cristina Lioci, artista audace e appassionata, ha abbracciato la sua vera vocazione nell’arte dell’automobilismo. Attraverso i suoi dipinti, trasmette emozioni forti e autentiche, catturando l’essenza della corsa e della determinazione. Il suo viaggio artistico continuerà a evolversi, promettendo straordinarie opere d’arte nel futuro.

José G Citro

LINK

https://www.instagram.com/personalizzalostile

https://www.facebook.com/cristina.lioci

 

ALCUNE DELLE SUE OPERE