Home Commercial Vehicle Ford Pro aggiorna il Transit con nuove funzioni digitali e tecnologie

Ford Pro aggiorna il Transit con nuove funzioni digitali e tecnologie

Ford Pro annuncia in Europa un importante aggiornamento delle funzionalità digitali per i suoi veicoli commerciali Transit ed E-Transit, disponibile per i clienti a partire dal prossimo anno

Le novità riguardano la connettività 5G, gli aggiornamenti wireless Ford Power-Up, un touchscreen da 12 pollici e i nuovi Delivery Assist e Upfit Integration System, facendo leva sull’ecosistema di software e servizi Ford Pro per aumentare la produttività

L’assale anteriore maggiorato, il nuovo cambio automatico a otto velocità e il telaio più leggero contribuiscono a massimizzare la capacità di carico e a migliorare maneggevolezza, prestazioni ed efficienza del veicolo

Ordinabili a partire dal quarto trimestre 2023, i modelli Transit ed E-Transit 2024 sono completamente integrati con l’offerta di ricarica, software e assistenza Ford Pro per aumentare la produttività

Ford Pro ha annunciato oggi una serie di significative novità in arrivo in Europa nel 2024 per Transit ed E-Transit, il furgone più venduto al mondo 1 –   per migliorare le prestazioni del veicolo e aumentare la produttività, allo scopo di aiutare le aziende a ottimizzare le loro operazioni.

I modelli Ford Transit e E-Transit compiono un importante passo in avanti per quanto riguarda le funzioni di connettività standard e la capacità di aggiornamento wireless Ford Power Up. Il nuovo software semplifica gli allestimenti aftermarket e automatizza le attività abituali degli autisti che si occupano di delivery, che spesso effettuano anche 150 consegne al giorno. I miglioramenti al telaio e l’opzione del cambio automatico a otto velocità aumentano il carico utile e migliorano le prestazioni, la maneggevolezza e l’efficienza del veicolo.

“Come leader delle vendite di veicoli commerciali in Europa per ben otto anni consecutivi, non smettiamo mai di cercare nuove opportunità per aiutare i nostri clienti ad aumentare la produttività delle loro aziende”, ha dichiarato Hans Schep, general manager Ford Pro Europa. “Lavoriamo al loro fianco per comprendere meglio le sfide da affrontare di volta in volta e trovare insieme le nuove soluzioni più adatte al loro business. Queste innovazioni riguardano un miglioramento delle caratteristiche digitali del Transit, sia sul fronte dell’hardware, sia su quello dell’ecosistema Ford Pro, per offrire loro nuovi livelli di produttività”.

Tecnologie avanzate disponibili di serie

Per aiutare i clienti di ogni business ad aumentare la produttività delle loro flotte connesse, Ford Pro ha deciso di ampliare le funzionalità digitali dei veicoli commerciali Transit ed E-Transit. Le novità per il 2024 in Europa includono:

Sistema di infotainment SYNC 4, 3 con touchscreen da 12 pollici montato centralmente e quadro strumenti digitale da 8 pollici per un abitacolo intuitivo e incentrato sulle necessità del conducente. Disponibile, inoltre, il sistema Connected Navigation 4 per informazioni sul traffico in tempo reale in modo da poter aiutare a pianificare i percorsi e a rispettare la tabella di marcia.

– Il più recente modem 5G di Ford, 5 che fornisce connettività superveloce alle tecnologie intelligenti del Transit con update wireless Ford Power-Up per aggiornare le funzionalità del veicolo senza dover recarsi in concessionaria.

– La nuova tecnologia Delivery Assist 6 – disponibile sulle versioni a passo lungo E-Transit e Transit con cambio automatico – che automatizza le attività di sicurezza abituali per agevolare il lavoro di chi si occupa di delivery e che molto spesso effettua anche 150 consegne al giorno, con un risparmio fino a 20 secondi per ogni consegna. Il cambio in Park arresta il motore, attiva le luci di emergenza e l’allarme, e blocca tutte le porte non utilizzate per uscire dall’abitacolo o per accedere all’area dove sono depositati i pacchi. Premendo il pedale del freno si riavvia il motore e si disattivano le luci di emergenza.

– L’Upfit Integration System di Ford Pro, che consente all’utilizzatore di controllare gli allestimenti installati tramite pulsanti digitali sul touchscreen, disponibile di serie, e di collegarsi ai pacchetti software Ford Pro per il monitoraggio a distanza, ad esempio per gestire la temperatura nei veicoli refrigerati che trasportano prodotti farmaceutici o alimenti e bevande, dove è essenziale una perfetta catena del freddo.

Progettato per ottenere maggiori prestazioni ed efficienza

Dal 2024 sul Transit sarà di serie una suite completa di sistemi avanzati di assistenza alla guida per la sicurezza del conducente e del carico, che comprende il Pre-Collision Assist con l’Autonomous Emergency Braking, il Lane Keeping Alert & Aid, e l’Intelligent Speed Assist6. I pacchetti di assistenza alla guida includono il Blind Spot Information System con Cross Traffic Alert, l’Intelligent Adaptive Cruise Control con Lane Centring e Stop & Go, e l’Auto Park Assist con una telecamera a 360°, per rassicurare ulteriormente i conducenti nelle manovre e contribuire a ridurre i tempi di fermo, le riparazioni e i costi assicurativi per i fleet manager6.

Il MY 2024 introduce una nuova opzione di cambio automatico a otto velocità per i Transit a trazione anteriore, con l’obiettivo di migliorare le prestazioni, l’efficienza e la capacità di traino. 2 La nuova trasmissione massimizza la capacità di traino fino a 6.000 kg GTM (Massa massima con rimorchio) 7 – con un aumento di 1.750 kg.

I nuovi mozzi delle ruote e l’innovativo impianto frenante riducono il peso fino a 27 kg, a seconda della configurazione del veicolo. Il design consente inoltre di sostituire i freni più facilmente, riducendo i tempi di manutenzione di anche due ore per la sostituzione di tutti e quattro i dischi. Sul MY 2024 sono disponibili di serie le nuove ruote da 16 pollici.

Per i modelli a trazione anteriore è disponibile, inoltre, l’assale anteriore maggiorato per impieghi gravosi, che aumenta il peso massimo dell’assale anteriore a 2.000 kg da 1.850 kg ampliando le possibilità di allestimento e ottimizzando, al contempo, le esigenze di distribuzione del carico. Ford Pro prevede che questo sia particolarmente vantaggioso per utilizzi come il trasporto animali o le furgonature con soglia di carico ribassata, che richiedono una maggiore accessibilità all’area di carico e un carico utile elevato.

I nuovi modelli di Transit e E-Transit saranno ordinabili dal quarto trimestre 2023 ed entreranno in produzione l’anno prossimo, con consegne previste a partire dal secondo semestre del 2024. Dal suo lancio nel 2022, E-Transit è diventato leader nel segmento dei veicoli elettrici da due tonnellate, rappresentando oltre il 50% di tutti i veicoli elettrici venduti in Europa nella sua categoria. 8

Previous articleBMW Motorrad presenta BMW Motorrad Welt
Next articleUn brivido elettrico ispirato al mondo del rally: nuova Ford Mustang Mach-E Rally