Gran Premio Nuvolari: al via la 28^ edizione

Set 20, 2014

Mantova, 19 settembre 2014 – La centralissima piazza Sordello di Mantova ha visto, questa mattina, sfilare le 276 auto storiche che animeranno la 28^ edizione del Gran Premio Nuvolari. Le vetture, dagli anni 1924 al 1969, hanno percorso il centro storico per poi dirigersi verso le prime tappe della gara. Tanti i presenti che hanno voluto assistere a uno dei momenti più emozionanti del Gran Premio che, anche quest’anno, può contare sul supporto di prestigiose aziende quali Audi nelle vesti di main partner, Eberhard & Co., Etiqueta Negra polo & sportswear, insieme ai più recenti Banca Generali e Ufi Filters. La celebre manifestazione di regolarità di auto storiche, organizzata da Mantova Corse, ACI Mantova e Museo Tazio Nuvolari, ha raccolto un numero importante di adesioni, non solo tra i piloti italiani ma anche tra le scuderie internazionali: gli equipaggi ai blocchi di partenza erano 276 e, terminate le procedure di verifica sportiva e tecnica, sono partiti alle ore 13.00. Nel corso della conferenza stampa della scorsa settimana, gli organizzatori hanno presentato al pubblico e ai giornalisti le novità del percorso che si snoda per 1000 chilometri e che toccherà alcuni dei siti più belli, patrimonio dell’UNESCO.
Un pubblico numeroso ed entusiasta ha presenziato alla partenza, testimoniando la passione sempre viva con cui ancora oggi è atteso il Gran Premio Nuvolari.
Tra gli equipaggi che partiranno da piazza Sordello, il sindaco di Mantova Nicola Sodano insieme a Paolo Panera, presidente di A.M.A.M.S. – l’associazione mantovana di auto e moto storiche – che gareggeranno a bordo di una vettura appartenuta a Tazio Nuvolari, il pilota ufficiale Audi Marco Bonanomi che, dopo la sua recente partecipazione alla 24 ore di Le Mans, viaggerà a bordo di una DKW Monza del Museo Audi Tradition e un equipaggio tutto al femminile che vedrà protagoniste le giornaliste Francesca Grimaldi (Tg1) e Laura Ciarallo (TG5) partecipare a bordo di una prestigiosissima Lamborghini 350 GT del Museo Lamborghini. Lasciata Mantova alle spalle, le auto sono ora in viaggio attraverso l’Emilia e la Romagna, con tappa all’Aeroclub di Modena e all’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola, e sono attese stasera per la cena al Grand Hotel da Vinci a Cesenatico e poi a Rimini per il pernottamento.
Domani i drivers si sfideranno lungo i suggestivi percorsi di Umbria e Toscana, sfilando a Urbino, Siena e Arezzo, nelle indimenticabili cornici di Piazza del Campo e Piazza Grande per poi concludere con la serata di gala al Grand Hotel di Rimini. La gara terminerà domenica quando le auto, dopo avere toccato Ravenna e Ferrara, saranno nuovamente accolte a Mantova nella grande piazza su cui affaccia il Palazzo Ducale, dove si svolgerà il pranzo riservato agli equipaggi.
L’equipaggio vincitore sarà premiato nel pomeriggio nel settecentesco Teatro Bibiena alla presenza degli organizzatori e dei partner.

Per informazioni e news sull’evento è possibile consultare il sito web www.gpnuvolari.it.

Rispondi