INTELLIGENZA ARTIFICIALE: PEUGEOT SPORT COLLABORA CON CAPGEMINI

Apr 8, 2022 , ,

PEUGEOT SPORT ha siglato una partnership pluriennale con Capgemini, una delle aziende leader al mondo nella trasformazione digitale, per fornire alla squadra incaricata del programma PEUGEOT 9X8, iscritta al Campionato del Mondo FIA Endurance, strumenti digitali avanzati.

La squadra PEUGEOT SPORT sta preparando il suo ritorno alla massima serie delle gare di endurance l’estate prossima e sfrutterà l’esperienza di Capgemini in materia di dati e applicazione dell’intelligenza artificiale per migliorare le prestazioni della sua rivoluzionaria Hypercar ibrida al simulatore e in condizioni reali di gara. Questa partnership esprime anche l’impegno delle due aziende nella transizione energetica.

La condivisione delle capacità di PEUGEOT SPORT e degli strumenti digitali di Capgemini permetterà agli ingegneri, ai piloti e ai meccanici del team di approfondire la loro conoscenza della 9X8, accelerando e aumentando il suo potenziale competitivo. Il nuovo regolamento Hypercar del Campionato del Mondo FIA Endurance congela lo sviluppo delle specifiche hardware dell’auto per ben 4 anni, pertanto lo sviluppo del software diventa un fattore chiave delle prestazioni per diverso tempo.

Poiché PEUGEOT SPORT sta entrando in una fase di sviluppo cruciale della vettura, questo supporto tecnologico è fondamentale e testimonia l’evoluzione delle corse automobilistiche. I metodi di calcolo specifici, gli algoritmi e l’intelligenza artificiale proposti da Capgemini completeranno il software sviluppato per lo sport e il settore automobilistico. Questa collaborazione permetterà, ad esempio, una gestione sempre più precisa dell’energia utilizzata, sia per l’accelerazione che per la rigenerazione (limitata dal regolamento a 200 kW), che è uno dei punti chiave delle prestazioni e dell’affidabilità della 9X8 nel campionato FIA WEC. I miglioramenti introdotti da PEUGEOT SPORT e Capgemini per aumentare le prestazioni della nuova Hypercar iscritta al Campionato andranno a vantaggio delle PEUGEOT di serie.

La visione rivoluzionaria insita nell’intelligenza artificiale si adatta perfettamente allo spirito che ha guidato la progettazione di PEUGEOT 9X8. La capacità di analizzare il comportamento della vettura in tempo reale apre un mondo di nuove opportunità per il team, non solo integrando le tecnologie in rapida evoluzione che già esistono negli sport motoristici, ma anche contribuendo alla continua ricerca di prestazioni sempre più elevate e permettendo di prendere in considerazione uno spettro molto più ampio di scenari di gara.

Jean-Marc FINOT, Direttore di PEUGEOT SPORT, dichiara: “Siamo particolarmente lieti di collaborare con Capgemini, leader nelle tecnologie digitali e specialista in dati e intelligenza artificiale, per lo sviluppo e il funzionamento della nostra PEUGEOT 9X8 Hybrid Hypercar. Ogni metro percorso dalla PEUGEOT 9X8 in pista o al simulatore sarà registrato, analizzato e interpretato grazie agli strumenti ultra-sofisticati di Capgemini, che completeranno e ottimizzeranno i dati raccolti dalla squadra. La collaborazione tra PEUGEOT e Capgemini è l’eccellenza della tecnologia francese che brilla sulla scena mondiale ed è indicativa di come il Gruppo si stia evolvendo verso una TechCompany”.

Siamo molto contenti di accompagnare PEUGEOT SPORT in questa sfida ambiziosa di fare dell’Hypercar ibrida PEUGEOT 9X8 un’icona della sua epoca. Non vediamo l’ora di mettere le nostre competenze avanzate di analisi dei dati e di intelligenza artificiale a disposizione degli esperti di PEUGEOT SPORT. Il nostro obiettivo comune è migliorare costantemente le prestazioni dell’Hypercar in modo che possa avere un impatto immediato al suo debutto in gara” dichiara Jérôme SIMÉON, CEO della Strategic Business Unit Southern Europe di Capgemini e Membro del Comitato Esecutivo del Gruppo “Questa partnership ha una forte dimensione tecnologica e rafforza la collaborazione storica tra Capgemini e il gruppo STELLANTIS. Concretizza i nostri valori condivisi e le nostre ambizioni di plasmare il futuro della mobilità attraverso soluzioni sostenibili e innovative”.

Interamente progettata da PEUGEOT SPORT in collaborazione con il Centro Stile e Design di PEUGEOT, 9X8 propone un concetto aerodinamico radicalmente nuovo ed efficiente, funziona con carburante rinnovabile al 100% e utilizza batterie di nuova generazione, dimostrando l’impegno del Marchio per una mobilità innovativa e più sostenibile. Come laboratorio di ricerca estrema, gli sport motoristici e le corse di durata in particolare forniscono un buon indicatore delle sfide strategiche del costruttore. Con 9X8, che ha iniziato i suoi test in pista nel dicembre 2021, PEUGEOT intende accelerare il suo sviluppo tecnologico, compresi i gruppi motopropulsori elettrificati e i sistemi di trasmissione integrale, con un unico obiettivo: mettere questa ricerca e questo progresso al servizio degli automobilisti. Fascino, emozione, eccellenza: 9X8 porta i valori di PEUGEOT in pista.

Questa partnership si inserisce nella strategia globale di sponsorizzazione sportiva di Capgemini, che risponde a una duplice sfida: lavorare insieme ai grandi marchi o eventi sportivi in tutto il mondo (come la Coppa del Mondo di rugby maschile e femminile e la Ryder Cup di golf) per celebrare le nozioni di spirito di squadra e di audacia, e contribuire con i suoi strumenti avanzati e la sua competenza tecnologica a migliorare  le prestazioni e l’esperienza dei tifosi.