Home / News / Le attività motorsport di Subaru per il 2021

Le attività motorsport di Subaru per il 2021

La Casa delle Pleiadi sarà protagonista nella Super GT Series e nel Japanese Rally Championship.

SUBARU non parteciperà alla 49a edizione della 24 ore del Nürburgring.

Subaru Corporation e la sua filiale dedicata alle attività sportive Subaru Tecnica International Inc (STI)*1 hanno annunciato quali saranno le attività di motorsport della Casa delle Pleiadi per il 2021. Questa pianificazione è ovviamente soggetta a possibili modifiche causate dalla situazione relativa alla pandemia di COVID-19.

SUPER GT Series

Subaru gareggerà nella classe GT300 della serie SUPER GT con la “SUBARU BRZ GT300”, che nasce sulla base della nuova BRZ presentata per il mercato nordamericano.*2 La serie SUPER GT è ampiamente considerata la principale categoria di sport motoristici del Giappone. Per la stagione 2021 Masahiro Ozawa guiderà il team come nuovo General Manager, prendendo il posto di Makoto Shibuya. Le operazioni del team continuano ad essere gestite da R&D SPORT. Altra conferma è quella dei piloti. Come nel 2020 al volante ci saranno Takuto Iguchi e Hideki Yamauchi.

Nata con l’obiettivo di ottenere un’auto dal peso leggero e capace di dare il meglio di sé in curva,

la nuova BRZ GT300 che verrà schierata nel 2021 incorpora tutta la tecnologia e la conoscenza che Subaru ha sviluppato negli anni nelle corse. Con questa vettura, il team punta a ottenere punti in ogni gara per vincere il campionato.

Campionato Rally Giapponese

Subaru sosterrà tre piloti: Toshihiro Arai, Hiroki Arai e Takuma Kamada. Gareggeranno con una WRX STI nella classe JN1*3 del Japanese Rally Championship. Nell’ultima stagione Hiroki Arai è diventato il pilota più giovane a conquistare il titolo nella sua classe. Anche per quest’edizione del campionato una selezione di tecnici dell’assistenza dai dealer Subaru nipponici forniranno supporto sui campi di gara per i tre rallysti.

SUBARU BRZ One-Make Racing

Il CG ROBOT RACING TEAM di Subaru parteciperà alla competizione GAZOO Racing 86 / BRZ con la SUBARU BRZ RA Racing e supporterà due piloti, Rintaro Kubo, campione in carica, e Yuya Tezuka, nella serie professionistica. Anche in questo caso l’assistenza sarà garantita dai tecnici specializzati della rete ufficiale della Casa delle Pleiadi nel Paese del Sol Levante.

24 Ore del Nürburgring

Sebbene Subaru avesse in programma di prendere parte alla 49a edizione della 24 ore del Nürburgring (Eifel, Pfalz, Germania, 3-6 giugno) nella classe SP3T*4, il costruttore giapponese ha deciso di annullare la propria partecipazione alla gara di quest’anno in programma a giugno alla luce delle difficoltà imposte dalla pandemia globale di Covid-19. Tuttavia, la partecipazione alla 24 ore del Nürburgring rimane una parte importante dello sviluppo delle risorse tecniche e umane di Subaru che riconsidererà la partecipazione non appena la situazione consentirà di farlo.

 

*1: Con sede a Mitaka, Tokyo, l’azienda gestisce le attività Subaru nel motorsport.

*2: Seconda generazione del modello svelato negli USA lo scorso novembre.

*3 Classe per veicoli a 4 ruote motrici con motori di cilindrata superiore a 2,5 litri. (Per i veicoli con turbocompressore, la cilindrata è calcolata come x 1,7).

*4: Classe per veicoli con turbocompressore inferiore a 2,0 litri.

Guarda anche

L’EVOLUZIONE DEL LOGO PEUGEOT IN OLTRE DUE SECOLI DI STORIA

Dietro ad un logo c’è sempre una storia. nel caso di PEUGEOT si tratta di …