Home / Classic / Porte aperte al Registro Italiano Alfa Romeo: da oggi l’iscrizione è libera

Porte aperte al Registro Italiano Alfa Romeo: da oggi l’iscrizione è libera

Registro Italiano Alfa Romeo: mai più nessun vincolo, nessun impedimento, nessun limite di età per la vera passione per il marchio del Biscione.

 

La passione è un sentimento forte e libero che deve accomunare e coinvolgere. Un sentimento che invita anche a trasmettere e diffondere cultura ed emozioni nel segno di una tradizione che continua. È proprio per questo il Registro Italiano Alfa Romeo (RIAR), fondato nel 1962, apre da oggi le sue porte a tutti i possessori di vetture Alfa Romeo per premiare la loro scelta ed elevare la loro passione. Dalle nuove Giulia appena uscite dai concessionari alle Giulietta, dalla intramontabile Mito alla recentissima Stelvio: tutte le Alfa di produzione insomma, non solo quelle storiche e blasonate, saranno da oggi accolte a braccia aperte nel RIAR, il club ufficiale della Casa che compie ben 55 anni di vita.

Alfa-Romeo_Giulia_HP Alfa-Romeo_Stelvio_01

Ogni vettura Alfa Romeo racchiude infatti una storia centenaria fatta di grandi progetti, di uomini speciali, di mitiche imprese sportive; una storia impreziosita da sempre da una eccellenza e da uno stile tutti italiani che rendono queste “automobili” dei prodotti davvero esclusivi. E ogni possessore di un’ Alfa deve conoscere la leggenda che essa racchiude e apprezzarne emozioni e passioni. Quindi anche queste moderne “automobili ” sono già delle “Instant Classic Registro Alfa Romeo”. Ecco perché il RIAR propone questa occasione davvero unica per i possessori delle più recenti vetture di cessata produzione e per gli acquirenti di vetture nuove: una lista aperta che racchiude infatti tutti quei modelli non inseriti invece nella storica “lista chiusa”.

I nuovi Soci riceveranno subito un attestato su pergamena che certifica la loro vettura come una vera “Instant Classic Registro Alfa Romeo” e con esso la esclusiva tessera del RIAR (con diritto a sconti e servizi), una sorta di benvenuto nel mondo della “meccanica delle emozioni” così come recita il claim della marca. Riceveranno inoltre a casa “Il Quadrifoglio”, storica e preziosa rivista Alfa Romeo, periodiche newsletter, un importante sito web costantemente disponibile ed aggiornato ma, soprattutto, avranno la possibilità di partecipare a tutti gli eventi RIAR, in Italia e all’estero, come illustrato nel sito www.riar.it, e godere degli sconti e dei servizi riservati ai Soci RIAR anche nei centri di assistenza presso i Motor Village FCA.

“La passione per l’Alfa Romeo – spiega Stefano d’Amico, Presidente del RIAR – non ha limiti. È incredibile come queste auto regalino ai loro piloti continue emozioni; si può gioire per una storica e piacevole Alfasud o per una 155, magari Q4, o per una più moderna 159 come per una Mito o una nuovissima Stelvio.  E’ questa la magia che il marchio del Biscione da sempre racchiude. Ma la nostra apertura a tutte le Alfa – continua d’Amico – ha anche una valenza strategica perché consente di ‘iniziare’ e fidelizzare al mondo del Biscione anche gli acquirenti di vetture moderne. Una grande storia che coinvolge e tiene viva una grande tradizione.”

alfaromeo_155_Q4

Basta poco per entrare nel RIAR. Acquistare o possedere già un’Alfa Romeo, contattare la Segreteria (registroalfa@alfaromeo.com) e adempiere le formalità richieste. Ecco la via per far parte di una leggenda a fianco di grandi collezionisti e grandi automobili, vicino ai più importanti e riconosciuti esperti di Alfa Romeo, coinvolti dalla magia dell’Alfa ed uniti dalla comune passione. Con la possibilità di avere a disposizione, oltre all’Assistenza Ufficiale della Casa, una banca dati ed un poderoso archivio riguardo alla storia, la tecnica, gli uomini che hanno fatto l’Alfa Romeo e soprattutto provando il piacere di guidare vicino ad altre auto, loro antenate, che vanno dal 1910 ai nostri giorni. Per una storia ed una tradizione senza tempo. Insieme.

 

Lista aperta dei modelli Alfa Romeo per “Instant Classic Registro Alfa Romeo “

Alfa 156
Alfa 159
Alfa 166
Alfa Spider e GTV 916
Alfa GT (2003-2010)
Brera
Nuovo Spider (2006-2010)
Giulietta 940
Giulia 952
Stelvio
Alfa Romeo 8C
Alfa Romeo 4C

Guarda anche

automotoretro

Supercar ad AUTOMOTORETRÓ 2017

Come ogni anno nel mese di Febbraio, si è tenuto a Torino, Automotoretró.  Dal nome …