Home News Salone di Ginevra il prossimo febbraio 2024, in occasione del 100° Anniversario...

Salone di Ginevra il prossimo febbraio 2024, in occasione del 100° Anniversario della prima edizione internazionale

• Per la sua inaugurale edizione a ottobre, GIMS Qatar ospiterà 30 prestigiosi marchi automobilistici di fama mondiale, presso la vivace città di Doha.

• I rinomati produttori si apprestano a rivelare 10 anticipazioni di prodotti rivoluzionari, riservando ai visitatori il privilegio esclusivo di scoprire in anteprima le ultime frontiere dell’innovazione tecnologica nel settore automobilistico.

• L’evento si svolgerà dal 5 al 14 ottobre, in coincidenza con l’entusiasmante FORMULA 1® QATAR AIRWAYS QATAR GRAND PRIX 2023, che avrà luogo nella città di Doha.

• Le registrazioni per partecipare all’esposizione del Salone di Ginevra nel febbraio 2024 sono ora aperte, in occasione del centenario della sua prima edizione internazionale, promettendo un evento straordinario.

• Il Salone di Ginevra si erigerà come una speciale piattaforma per presentare e sostenere l’attuale e futura innovazione nel mondo dell’automobile.

L’entusiasmo è palpabile poiché Qatar Tourism e il Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra (GIMS) si preparano ad accogliere una prestigiosa selezione di 30 marchi automobilistici di fama mondiale alla prima edizione di GIMS Qatar. Questo avvenimento innovativo, programmato dal 5 al 14 ottobre 2023 a Doha, rappresenta una svolta nei saloni automobilistici transcontinentali e si integra in modo sinergico nelle strategie di marketing dei leader dell’industria automobilistica e dei loro fornitori.

GIMS Qatar si distingue per il suo concetto rivoluzionario e anticipatore di tendenze, ridefinendo i canoni dei saloni automobilistici. L’evento offre un’opportunità eccezionale per gli appassionati di automobili di tutto il mondo, che avranno il privilegio di essere i primi a gettare uno sguardo su 10 modelli totalmente innovativi e rivoluzionari, presentati dai 30 marchi partecipanti. L’atmosfera straordinaria è resa ancor più speciale dalla sede scelta: il Doha Exhibition and Convention Center (DECC), rinomato per il suo design all’avanguardia e pluripremiato. Oltre a questo, altre quattro aree di grande importanza promettono un’esperienza coinvolgente e immersiva sia per i visitatori che per gli ospiti.

Il processo di assegnazione degli spazi agli espositori sta per avere inizio, suscitando grande attesa tra le marche interessate. Nei prossimi giorni, i canali social rivelerranno gradualmente i nomi delle 30 marche coinvolte nell’evento.

Con il suo solido track record nell’organizzazione di grandi eventi e conferenze, il Qatar si presenta come una scelta naturale per ospitare GIMS Qatar. Nel corso dell’anno, il paese ha dimostrato la sua capacità di accogliere manifestazioni di portata globale, come il 9° Annual Destination Wedding Planners Congress a marzo e il Doha Jewellery and Watches Exhibition a febbraio, che ha attirato oltre 500 marchi locali, regionali e internazionali.

Berthold Trenkel, Chief Operating Officer di Qatar Tourism, condivide il suo entusiasmo: “Il Qatar, con la sua gamma di hotel di lusso, eccitanti opportunità di escursioni e scenari mozzafiato, è il luogo perfetto per inaugurare la prima edizione di GIMS al di fuori del suo paese d’origine. Dopo il successo della Coppa del Mondo FIFA™ dello scorso anno, il Qatar ha continuato a brillare come meta di scelta per eventi sportivi di primo piano e si prepara a un calendario eccitante nei prossimi mesi. L’obiettivo è diventare la principale destinazione turistica in Medio Oriente entro il 2030.”

Sandro Mesquita, CEO del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, condivide l’entusiasmo per GIMS Qatar: “L’attesa cresce man mano che ci avviciniamo all’inaugurazione di questa prima edizione in Qatar. Stiamo creando un nuovo punto di riferimento nel panorama automobilistico del Medio Oriente, colmando il divario tra le potenze automobilistiche dell’est e dell’ovest. L’entusiastico supporto dei principali marchi automobilistici globali dimostra la fiducia nel modello GIMS. Non possiamo che essere grati per il loro sostegno continuo.”

L’evento inizierà con una lussuosa cena di gala il 5 ottobre, seguita dall’apertura ai media internazionali il 6 ottobre. Il grande pubblico avrà l’opportunità di partecipare dall’7 al 14 ottobre. L’evento si sincronizza perfettamente con il FORMULA 1 ® QATAR AIRWAYS QATAR GRAND PRIX 2023, che si terrà dal 6 all’8 ottobre a Doha. Il programma completo degli eventi di GIMS Qatar sarà presto rivelato e includerà un forum sul futuro del design automobilistico presso il Museo Nazionale del Qatar, emozionanti esperienze fuoristrada nel Sealine Desert e sessioni di prove in pista presso il Circuito Internazionale di Lusail. Gli appassionati di automobili avranno anche l’opportunità di ammirare una collezione privata di auto classiche di grande valore storico.

Il Qatar è ormai consolidato come destinazione di riferimento per eventi sportivi di risonanza mondiale, grazie alle sue strutture all’avanguardia, un efficiente sistema di trasporto pubblico, politiche di visti aperti e una posizione geografica strategica. Con il suo slancio positivo, il Qatar continua a crescere come centro di importanti eventi globali.

Previous articleIMMINENTE ESORDIO IN PISTA PER L’ALPINE A424!
Next articleEMANATO IL DECRETO ATTUATIVO DEL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PER LE TARGHE ORIGINALI DEI VEICOLI STORICI