Home / Prove su Strada / Subaru Outback 2.5i LinearTronic 4Adventure

Subaru Outback 2.5i LinearTronic 4Adventure

dav

La Subaru Outback 4Adventure di ultima generazione è una vettura votata all’avventura a 360° che, alle  innate doti di versatilità e raffinatezza tipiche del modello di base, abbina un look dagli evidenti richiami off-road e una serie di dotazioni specifiche per chi non si accontenta di utilizzare la station wagon giapponese solo su asfalto.

Se la maggior parte dei clienti della nuova Subaru Outback predilige le classiche versioni Free e Premium, una piccola ma significativa quota di acquirenti, ha dimostrato negli anni di preferire lo speciale allestimento 4Adventure che, con le sue specifiche finiture all’insegna della massima funzionalità, premia lo stile di  vita attivo di un pubblico giovane amante delle attività outdoor e dello sport. Da questi presupposti è la nata la Outback 4Adventure, una vettura votata all’avventura a 360° che, alle  innate doti di versatilità e raffinatezza tipiche del modello di base, abbina un look dagli evidenti richiami off-road ed una serie di dotazioni specifiche per chi non si accontenta di utilizzare la station wagon giapponese solo su asfalto. Quando infatti si affrontano i percorsi fuoristrada più impegnativi, su terreni accidentati ed a scarsa aderenza, non contano tanto l’eleganza delle finiture, ma piuttosto la praticità degli elementi stilistici esterni e delle finiture interne, che devono essere progettati per supportare al meglio l’attività ricreativa a contatto con la natura. Si spiegano così i dettagli estetici  quali la griglia frontale nera con lama di colore verde al centro, la stessa tinta adottata per la scritta Outback sulle portiere anteriori, elementi esclusivi che donano alla carrozzeria della 4×4 del Sol Levante un carattere ancora più aggressivo.

A rimarcare ulteriormente le distanze dalle versioni tradizionali, la 4Adventure si distingue anche per la presenza di cerchi da 18” in colore nero metallizzato, così come gli specchietti retrovisori esterni, le barre sul tetto e le scritte posteriori identificative del modello. La più grintosa delle Outback è inoltre dotata di kit paraspruzzi anteriori e posteriori e di specifiche protezioni per i parafanghi e per le portiere, che accentuano ancor di più lo spirito “avventuriero” di questa versione. Internamente la novità più evidente che distingue la 4Adventure, è rappresentata dai sedili in tessuto idrorepellente, di colore grigio con impunture a contrasto verdi, molto resistenti e facilmente lavabili. Cambia anche l’illuminazione della strumentazione e degli interni, che non è più di colore blu come sugli allestimenti Free e Premium, ma di colore bianco. Nel bagagliaio della 4Adventure sono inoltre presenti degli scivoli, che rendono ancora più semplice il carico e lo scarico di valigie ed attrezzature sportive.

Allestimento a parte, la versione 4Adventure riprende le raffinate soluzioni tecnologiche, dedicate soprattutto alla sicurezza attiva, che caratterizzano la quinta generazione della Outback, a cominciare quindi dal sofisticato sistema di assistenza alla guida EyeSight di terza generazione che, oltre alle funzioni Pre Collision Braking System e Adaptive Cuise Control, comprende nuove telecamere stereo in grado di aumentare il campo visivo del 40%, a cui si aggiungono il Lane Sway&Departure Warning, che segnala il superamento delle linee di carreggiata, il Pre-Collision Throttle che riduce o addirittura elimina la spinta del motore nelle situazioni in cui il sistema rileva oggetti davanti al veicolo ed il Subaru Rear Vehicle Detention (SRVD) che, attraverso dei sensori, avvisa il guidatore del sopraggiungere di veicoli alle spalle in modo da evitare rischi nei cambi di corsia. Naturalmente dotata di trazione integrale permanente Symmetrical AWD e disponibile, al pari della altre versioni della Outback, con la un’unica motorizzazione a benzina, quattro cilindri boxer di 2.5 litri da 175 cavalli abbinata al cambio automatico CVT a variazione continua Lineartronic, la 4Adventure raggiunge i 198 km/h di velocità massima e scatta da 0 a 100 km/h in 10,2 secondi. Decisamente contenuti, grazie alla presenza del dispositivo Start&Stop, consumi ed emissioni di CO2 fanno registrare in media valori di 8,5 litri/100 km e di 166 gr/km.

TRAZIONE 4X4

La Subaru Outback 4Adventure di ultima generazione, si affida come in passato, al sofisticato sistema di trazione integrale permanente Symmetrical AWD (All Wheel Drive), che ha nella struttura completamente simmetrica, con alberi di trasmissione e semiassi di uguale lunghezza, l’elemento determinante per garantire una tenuta di strada esemplare anche nelle condizioni più estreme. Questa collaudata soluzione tecnologica è poi implementata dall’avanzato sistema X-Mode, inseribile tramite l’apposito pulsante posto sul tunnel centrale, che interviene sul controllo del motore, sulla trazione integrale AWD, sull’impianto frenante e su altri componenti della vettura, per offrire un’eccellente motricità anche sui terreni più accidentati e sui fondi a scarsa aderenza. L’X-Mode è inoltre integrato dal dispositivo HDC (Hill Descent Control), che permette di mantenere una velocità costante sui pendii più ripidi.

VERSIONI & PREZZI

La Subaru Outback è proposta in 3 versioni, tutte a trazione integrale permanente, con tre differenti allestimenti (Free, Premium e 4Adventure), solo con motorizzazione boxer  a benzina di 2.5 litri  da 175cv. Tutti i modelli,  sono equipaggiati con cambio automatico Lineartronic a variazione continua CVT. Questi sono i prezzi su strada:

OUTBACK 2.5i Lineartronic Free                           37.400,00 €
OUTBACK 2.5i Lineartronic Premium                           42.400,00 €
OUTBACK 2.5i Lineartronic 4Adventure                           41.400,00 €

 

EQUIPAGGIAMENTO ACCESSORISTICO

Di serie: airbag frontali, laterali ed a tendina, airbag ginocchia guidatore, ABS con EBD, climatizzatore automatico bi-zona, sistema audio Premium con display da 8”, 6 altoparlanti, radio DAB e comandi al volante, doppia presa Jack e USB per dispositivi audio ausiliari, sistema di infotainment Apple CarPlay/Android Auto, specchietti regolabili e riscaldabili elettricamente, fendinebbia, sedili in tessuto idrorepellente, sistema EyeSIght, cerchi in lega leggera da 18”, cambio automatico CVT Lineartronic, navigatore satellitare, sedile di guida regolabile elettricamente, cruise control attivo, fari LED autolivellanti, sistema Start&Stop, Keyless Access e Push Button Engine Start, controllo elettronico della stabilità VDC, controllo della trazione TCS, SI-DRIVE (Subaru Intelligent Drive), assistenza partenza in salita, Hill Descent Control portellone motorizzato, tetto apribile elettricamente, barre portatutto sul tetto.

Optional: vernice metallizzata (800 euro).

ON ROAD

Versatile come poche altre vetture, la rinnovata versione 4Adventure amplia ulteriormente il raggio d’azione della Subaru Outback da cui deriva, avvicinando la dinamica crossover giapponese al mondo delle sport-utility. Insuperabile nella sua categoria quando si stratta di affrontare i percorsi off-road, la muscolosa station-wagon del marchio delle Pleiadi, rimane comunque una formidabile stradista che, grazie ad un’ottimale distribuzione dei pesi sui due assi ed al baricentro decisamente basso garantito dal motore boxer, assicura in ogni circostanza un’eccellente tenuta di strada ed un elevato piacere di guida. Rispetto al passato poi, la 4Adventure di ultima generazione si avvantaggia di una maggiore rigidità del corpo vettura, con conseguente diminuzione del rollio e della completa rivisitazione di telaio, sterzo e sospensioni, così da offrire prestazioni al top della categoria di appartenenza. A fare la differenza, con le più blasonate rivali del segmento, non è solo il raffinato sistema di trazione integrale permanente Symmetrical AWD, che tiene “incollata” la vettura all’asfalto, sull’asciutto come sul bagnato, ma anche l’azzeccato connubio tra il brillante quattro cilindri boxer di 2.5 litri da 175 cavalli ed il cambio automatico CVT Lineartronic. Con una coppia motrice incrementata ai medi regimi, il nuovo propulsore favorisce una guida ancora più efficace e rilassata soprattutto in ambito cittadino e sui percorsi misti ricchi di curve, mentre gli attriti ridotti del cambio si ripercuotono positivamente sulla fluidità di marcia e sui consumi.

Efficientissimo nella classica modalità Drive che offre un numero infinito di rapporti, così da adeguarsi istantaneamente al tipo di percorso ed allo stile di guida del pilota, il cambio CVT Lineartronic si trasforma all’occorrenza, in un’altrettanto valida trasmissione sequenziale a 7 rapporti fissi, che possono essere inseriti anche manualmente con gli appositi paddle al volante, così da privilegiare una conduzione decisamente più grintosa. Al pari delle tradizionali versioni della Outback, anche la 4Adventure dispone del sofisticato sistema elettronico Subaru Intelligent Drive (SI-DRIVE) che, per adeguare al meglio le funzioni della vettura in base al tracciato ed allo stile di guida,  gestisce la risposta del motore e del cambio automatico CVT Lineartronic, con due differenti modalità: Intelligent Mode e Sport Mode. La prima regolazione privilegia la fluidità di marcia, il comfort ed il contenimento dei consumi, la seconda  favorisce invece una maggiore progressione per garantire una guida ancora più sportiveggiante. Sulla rinnovata 4Adventure non mancano naturalmente anche i più aggiornati dispositivi di sicurezza attiva in dotazione a tutta la gamma outback, quali l’avanzato sistema EyeSight di ultima generazione, l’SRVD (Subaru Rear Vehicle Detention), il Pre-Collision Braking System, il Departure Warning Lane Keep assist ed il nuovo sistema AVH (Auto Vehicle Hold), che sostituisce il classico Hil Holder e permette di mantenere il veicolo fermo dopo aver rilasciato il pedale del freno, senza dover spostare la leva del cambio dalla posizione “D” alla “P”.

OFF-ROAD

Pur replicando fedelmente il comportamento della Outback tradizionale, la versione 4Adventure con la sua connotazione marcatamente “off-road”, può contare su un allestimento specifico, che ne  accentua la funzionalità soprattutto quando ci si muove in ambiti particolarmente impegnativi, come fondi innevati o fangosi. I paraspruzzi, le protezioni dei parafanghi, i cerchi in colore nero e i sedili in tessuto idrorepellente non rispondono infatti solo ad un’esigenza estetica, ma semplificano la vita di chi vuole dedicarsi al fuoristrada, senza l’incubo di rovinare carrozzeria ed interni dell’auto. Del resto con la 4Adventure si può andare davvero dappertutto, grazie alla notevole spinta garantita del brillante quattro cilindri boxer di 2.5 litri da 175 cavalli, all’incrementata robustezza della scocca, alla rilevante altezza da terra (200 mm) ed all’ampia escursione delle sospensioni, che favorisce il superamento anche dei dislivelli più marcati. A rendere ancora più sicura ed efficace la marcia off-road, provvede, come su tutte le versioni della Outback,  il sofisticato sistema di gestione delle quattro ruote motrici X-Mode che,  intervenendo  su motore, cambio, trazione integrale AWD e su altri componenti della vettura, migliora la motricità sui terreni più accidentati e sui fondi viscidi, semplificando notevolmente l’azione del conducente. Attivabile tramite la semplice pressione di un tasto posto sul tunnel centrale, il sistema X-Mode è completato dall’HDC (Hill Descent Control), che stabilizza la velocità della vettura in discesa, permettendo al pilota di concentrarsi unicamente sul percorso da seguire.

 

LA TECNICA IN SINTESI

Telaio: monoscocca, 5 porte, 5 posti.
Motore: anteriore longitudinale a benzina, 4 cilindri boxer
Cilindrata: 2.498 cc
Potenza max: 175 CV a 5.800 giri
Coppia max: 235 Nm a 4.000 giri
Distribuzione: bialbero, 16 valvole
Alimentazione:iniezione elettronica
Dimensioni: lunghezza 4.820 mm, larghezza 1.840 altezza 1.605,
                     passo 2.745, carreggiate 1.575/1.590
Peso a vuoto: 1.623 kg
Capacità serbatoio: 60 litri
Sospensioni anteriori: indipendenti, schema MacPherson
Sospensioni posteriori: indipendenti, doppio braccio oscillante
Pneumatici: 225/60 R18
Freni: a disco autoventilanti, ABS, EBD
Cambio: automatico CVT Lineartronic
Sterzo: a cremagliera con servocomando elettrico
Altezza minima da terra: 200 mm
Diametro di svolta: 11,0 m
Velocità massima: 198 km/h
Accelerazione da 0 a 100 km/h: 10,2 sec
Emissioni medie di CO2: 166 gr/km
Consumi
Percorso urbano: 8,9 litri/100 km
Percorso extraurbano: 6,4 litri/100 km
Percorso misto: 8,5 litri/100 km

GUARDA LA GALLERIA

PIU’:

Allestimento 4Adventure molto riuscito, con pochi accessori specifici accentua la connotazione off-road della Outback tradizionale – Dotazione di sicurezza al top, offre di serie i più avanzati sistemi di ausilio alla guida – Comportamento off-road di riferimento per le vetture di questo segmento

MENO:

Cambio automatico Lineartronic, meno efficace dei moderni “doppia frizione” nella guida sportiva – Fruscii aerodinamici, piuttosto fastidiosi soprattutto alle alte velocità – Mancanza della ruota di scorta, sostituita da un kit di riparazione dei pneumatici dall’efficacia decisamente limitata

Guarda anche

Al via le vendite di Volvo XC40 Recharge P8 AWD a trazione elettrica

In alcuni mercati Volvo Cars ha aperto ufficialmente la campagna ordini per il modello XC40 …