Un weekend di successi tra pista e rally in casa Renault

Apr 9, 2014 , ,

L’impegno nelle competizioni automobilistiche per Renault è sempre stato un valore che ha reso la casa transalpina un punto di riferimento, e come vuole la tradizione, anche in questo 2014 sono tante le attività sportive in cui Renault sarà impegnata. Lo scorso fine settimana gli appassionati hanno assistito a due appuntamenti imperdibili. Da una parte, nella prestigiosa cornice del 56° Rally di Sanremo, si è svolto il secondo appuntamento dell’anno dei Trofei Rally Clio R3 Produzione e Twingo R2 TOP; dall’altra in pista ad Imola, si è svolto il primo appuntamento stagionale della Clio Cup Italia. Il rally ligure diviso in due tappe tra venerdì 4 e sabato 5 aprile, ha visto scendere in campo quindici vetture divise nei due trofei sui quasi 225 Km di prove speciali, in cui ad impressionare tutti è stato il duo composto da Fabrizio Andolfi e Andrea Casalini, che oltre ad imporsi nel trofeo d’appartenenza (Clio R3 Produzione) hanno centrato anche il successo nel CIR Produzione. Non da meno lo spettacolo proposto dal Trofeo Twingo, in cui si sono alternati al comando tre equipaggi differenti.

Iacone-2-1 CARELLA (7)

Prima Gasperetti-Ferrari, poi Panzani-Baldacci (vincitori della precedente tappa del Ciocco) per poi aggiudicarsi la vittoria l’equipaggio composto da Andrea Carella ed Enrico Bracchi. Ad Imola invece due vincitori diversi sono saliti sul gradino più alto del podio nella Clio Cup Italia, serie che quest’anno ha portato all’esordio in Italia la nuovissima Clio RS 1.6 turbo. Nella gara della mattina è stato un velocissimo Simone Iacone a mettere tutti dietro, confermandosi al “top” dopo aver messo a segno i turni di prove libere ed ufficiali, fino a regalare al team debuttante Essecorse il primo successo nel monomarca organizzato da Fast Lane Promotion. La gara del pomeriggio ha visto invece conquistare la vittoria per la prima volta nella sua carriera Michele Puccetti (Rangoni Corse), passato al comando proprio in occasione dell’ultima tornata quando il compagno di squadra Oscar Nogues, momentaneamente in testa al gruppo, veniva penalizzato con 25 secondi per un contatto di gara innescato proprio dallo spagnolo.

Michele-Puccetti-3-1 Clio R S  200 EDC Monaco GP

 

 

 

Prossimo appuntamento con i Rally già questo fine settimana (13 aprile) all’Isola d’Elba con il primo appuntamento del Trofeo Rally Clio R3 I.R.C. e del Trofeo Twingo R2 I.R.C., mentre in pista la Clio Cup Italia riaccenderà i motori il prossimo 25 maggio sul tracciato austriaco del Red Bull Ring.

Rispondi