Home / News / UN NOME INOPPORTUNO

UN NOME INOPPORTUNO

In una “gaffe” può incorrere anche un marchio famoso. Vedi il capottamento della Mercedes Classe A nella famosa “prova dell’alce” e i Diesel taroccati della Wolkswagen. Ma anche episodi ben meno gravi, eppure degni di diventare notizia, una svista, un momento di disattenzione degli uomini del marketing, possono costate cari se si traducono in un calo di vendite di un’automobile.

Questa volta è l’indiana Tata a far parlare di sé per avere battezzato il suo nuovo modello con il nome Zica, molto, troppo, simile a quello (Zika) del virus che sta mietendo migliaia di vittime in diverse aree del globo. La stessa OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha ammesso che il danno causato dalla terribile zanzara è da considerarsi un’emergenza pubblica che si sta espandendo in vari Paesi.

La nuova vettura, di dimensioni contenute, di Tata Motors, è stata lanciata con una campagna pubblicitaria che ha come protagonista il calciatore argentino Lionel Messi. Nell’occasione la Casa indiana si è comunque dimostrata socialmente responsabile e ha già provveduto a ritirare il nome in questione. Quello nuovo, per il momento segreto, viene annunciato in questi giorni.

Guarda anche

Pininfarina lancia AutonoMIA, User Experience “responsive” per la mobilità del futuro

Le celebrazioni per il 90° anniversario di Pininfarina proseguono puntando sul valore che la guida …