Home / Veicoli Commerciali / Un IVECO Stralis NP attraversa l’Europa da Lisbona a San Pietroburgo con il Rally “Blue Сorridor-2017: Iberia – Baltia” per promuovere lo sviluppo del gas naturale

Un IVECO Stralis NP attraversa l’Europa da Lisbona a San Pietroburgo con il Rally “Blue Сorridor-2017: Iberia – Baltia” per promuovere lo sviluppo del gas naturale

IVECO, pioniere delle tecnologie a gas naturale per il settore dei trasporti, partecipa quest’anno al rally “Blue Corridor-2017: Iberia – Baltia’ con uno Stralis NP, il primo camion a gas naturale specificamente progettato per le missioni a lunga distanza, in grado di funzionare a gas naturale compresso o liquefatto. Con questa partecipazione, il brand promuove lo sviluppo del gas naturale, considerato il carburante alternativo migliore e maturo per un’industria dei trasporti sostenibile.

Il Rally “Blue Corridor-2017: Iberia – Baltia”, promosso e organizzato da Gazprom Group e Uniper, riunisce ogni anno rappresentanti di aziende di energia e logistica, costruttori di veicoli e operatori del mercato NGV per dimostrare i vantaggi del gas naturale come carburante del futuro.

Il Rally è iniziato ufficialmente il 18 settembre con la cerimonia di partenza che si è svolta a Carregado,Lisbona. Da qui i partecipanti stanno attraversando l’Europa fino a San Pietroburgo. Il Blue Corridor Rally 2017, che si snoda su un percorso di oltre 5.500 chilometri, mostra i progressi compiuti in Europa nello sviluppo dell’infrastruttura per il gas naturale, confermando che è possibile utilizzare questo carburante ecologico per le lunghe percorrenze.

Lungo il percorso del Rally “Blue Corridor-2017: Iberia – Baltia”, sono stati organizzati tavole rotonde ed eventi dedicati nel corso dei quali IVECO, rappresentanti delle aziende di trasporto e del settore del gas e funzionari pubblici discuteranno degli aspetti tecnologici e legali dell’uso del gas naturale nei trasporti e i vantaggi ambientali, economici e sociali di questo carburante alternativo. La conclusione del Rally è prevista per il 5 ottobre, in concomitanza con l’International Gas Forum di San Pietroburgo .

In occasione dell’unica tappa italiana del Rally a Milano, oggi venerdì 22 settembre, si è svolta presso l’Auditorium Testori all’interno del palazzo della Regione Lombardia a Milano, una tavola rotonda organizzata da NGV Italy (il consorzio che rappresenta l’industria italiana del gas naturale) cui hanno partecipato IVECO, FCA, con il marchio Fiat Professional, Snam, Gruppo Gazprom e Uniper.

Un’importante occasione di confronto e di allineamento strategico tra quelli che si possono definire gli attori protagonisti di una transizione energetica che sta prendendo sempre più piede nel nostro paese

I camion faranno tappa anche allo stabilimento IVECO di Ulm, dove potranno fare rifornimento nella prima stazione LNG del paese. Il 25 settembre, IVECO ospiterà presso il suo Centro Consegne di Ulm una tavola rotonda con clienti e altri stakeholder coinvolti nello sviluppo del gas naturale per il settore dei trasporti.

IVECO partecipa con uno Stralis NP AS440S40T/P, dotato di motore IVECO Cursor 9 a gas naturale LNG/CNG che offre la miglior potenza nominale per questo carburante: 400 cv con 1700 Nm di coppia.

Lo Stralis NP è il primo camion a gas naturale specificamente progettato per le missioni a lunga distanza e l’unico camion alimentato a gas naturale compresso e liquefatto a offrire potenza, comfort, tecnologia del cambio all’avanguardia e autonomia per affrontare le missioni di lunga durata. Con un’autonomia record di 1.500 km, lo Stralis NP rende il gas naturale una soluzione valida per il trasporto internazionale su lunga distanza.

Nel corso del rally il veicolo percorrerà oltre 5.500 km in 12 paesi allo scopo di sensibilizzare il pubblico, gli esperti e i media sui vantaggi dell’uso del Gas Naturale Liquefatto nel settore dei trasporti.

L’edizione del rally di quest’anno è infatti incentrata sul tema Gas naturale Liquefatto per il trasporto merci. Questo carburante sostenibile coniuga il vantaggio di eccellenti prestazioni ambientali con un ottimo rapporto costi/benefici e offre un’alternativa al gasolio valida e subito disponibile per il trasporto merci.

In uno studio pubblicato di recente, il Ministero tedesco per i trasporti e le infrastrutture digitali (BMVI) ha individuato nel gas naturale liquefatto (LNG) la migliore soluzione applicabile ai trasporti a lunga distanza nel breve periodo e per i prossimi 10/15 anni. Questo focus sul gas naturale liquefatto concorda con la visione IVECO sul futuro dei trasporti che lo vede come prossima tappa sulla strada verso un trasporto sostenibile.

Da 20 anni IVECO è all’avanguardia nel campo della trazione alternativa ed è oggi riconosciuta come leader del settore. Grazie al suo impegno in questa tecnologia alternativa, IVECO è oggi l’unico produttore ad offrire una gamma completa di modelli a gas naturale, dai veicoli commerciali leggeri ai camion per lunga percorrenza e agli autobus. Con oltre 22mila unità vendute, IVECO è leader assoluto nel mercato e nella tecnologia dei veicoli commerciali a gas naturale

Guarda anche

Iveco, record di solidarietà: oltre 230mila euro all’UNICEF

Iveco: record di solidarietà per UNICEF. Oltre 230mila euro il ricavato della messa all’asta dei …