Home / Green / DS 9: LA POTENZA DELL’ ELEGANZA

DS 9: LA POTENZA DELL’ ELEGANZA

Posizionata al vertice della gamma DS Automobiles, DS 9 è una splendida berlina. Lunga 4,93 metri, larga 1,93 metri e alta 1,46 metri con grandi ruote da 690 mm di diametro, DS 9 appare allo stesso tempo dinamica ed elegante. È stata costruita su una nuova versione della piattaforma EMP2 (EMP2 V2.3) con un passo mai raggiunto in precedenza su questo pianale (2,90 metri), a vantaggio dell’abitabilità per i passeggeri posteriori. Il tetto fortemente inclinato al posteriore, in stile fastback, la rende particolarmente originale ed estremamente aerodinamica.

Berlina tre volumi, DS 9 riprende il linguaggio stilistico di DS Automobiles con un frontale originale ed espressivo, caratterizzato dalla calandra a effetto diamantato tridimensionale, definita dalle DS WINGS, un simbolo del marchio. I fari sono caratterizzati dalla tecnologia DS ACTIVE LED VISION con moduli che ruotano fino a 180°, ulteriormente evidenziata dalle luci per la marcia diurna con motivo “Pearl”. Sul cofano la lavorazione guilloché Clous de Paris porta per la prima volta la firma degli interni di DS Automobiles all’esterno dell’abitacolo.

Con un accenno alla DS del 1955, anche DS 9 sfoggia dei “coni” alle estremità del tetto nero. Simbolo inconfondibile della leggendaria berlina, i “coni” sono stati rivisti per accogliere le nuovissime luci di posizione che segnalano la presenza di DS 9. L’estrema fluidità della carrozzeria si manifesta con la linea che parte dalla calandra per proseguire su cofano, parabrezza, tetto e poi giungere al bagagliaio senza alcuna interruzione. Le maniglie delle portiere a scomparsa in tinta con la carrozzeria rendono particolarmente lisce le fiancate, in contrasto con la linea tesa che corre dai fari anteriori a quelli posteriori.

Anche sul lato posteriore si nota la volontà di integrare gli elementi in un unico volume. Le fiancate posteriori, il logo e il bagagliaio sono in perfetta armonia. I fari cesellati con effetto a scaglie, perfettamente inseriti in questa superficie, creano un contrasto che produce un sorprendente effetto tridimensionale. Ai lati sono valorizzati da due inserti cromati, un tributo agli elementi grafici della mitica carrozzeria francese degli anni ‘30. La terza luce di stop, elegante e sottile, contribuisce ad allargare l’insieme e prolunga l’effetto visivo del lunotto posteriore.

 

L’ART DU VOYAGE

E se il comfort dei sedili posteriori fosse identico a quello dei sedili anteriori? DS Automobiles regala ai passeggeri di  DS 9 tutto il savoir-faire parigino del brand.

La raffinatezza dei materiali nobili applicati su ampie superfici, con la plancia interamente rivestita di pelle Nappa, e la lavorazione a braccialetto di orologio delle imbottiture dei sedili confermano la cura di ogni dettaglio, così tipicamente francese. I tasti di cristallo, il rivestimento in Alcantara® del tetto e delle alette parasole, così come le maniglie interne e l’airbag al centro del volante rivestiti di pelle cucita a mano sono un invito a gustare le sensazioni al tatto che questi materiali possono trasmettere.

DS 9, con un passo di ben 2,90 metri, offre molto più spazio nei sedili posteriori, che sono riscaldati, ventilati e con funzione massaggio, oltre ad avere poggiatesta regolabili, una novità per la categoria. Anche il bracciolo centrale contribuisce al comfort, avendo caratteristiche tipiche di segmenti superiori: rivestimento in pelle, vani portaoggetti con prese USB, comandi della funzione massaggio dei sedili e illuminazione policromatica.

DS 9 propone una nuova definizione di comfort individuale, in cui tutti i parametri possono essere regolati per garantire la massima comodità. Questa particolare attenzione permette a ogni singolo passeggero di gestire come preferisce il proprio comfort a bordo della vettura.

La gamma è strutturata intorno a due allestimenti: PERFORMANCE LINE + e RIVOLI +.

L’abitacolo di DS 9 PERFORMANCE LINE + è in Alcantara® nero, simbolo di dinamismo ed eleganza. Sulla carrozzeria spiccano i badge cromati sulle portiere anteriori con il logo DS PERFORMANCE LINE, la calandra DS WINGS cromata e la cintura al centro del cofano. Il badge DS PERFORMANCE LINE trova posto sopra la griglia Gloss Black. I cerchi in lega MONACO da 19” sono impreziositi dal coprimozzo color Carminio.

Nel posto guida, i sedili rivestiti di Alcantara®/ecopelle nera con impunture Carmin e Gold si fondono con tunnel centrale e cruscotto, anch’essi in Alcantara®, affinché il conducente possa immergersi in un’atmosfera ovattata. Sul cruscotto, la lavorazione guilloché del badge in alluminio DS PERFORMANCE LINE dimostra il savoir faire unico di DS Automobiles. Gli inserti cristallo sugli interruttori sotto lo schermo centrale rendono elegante anche il più piccolo dettaglio. Il volante multifunzione è rivestito di pelle pieno fiore traforata e l’airbag è rivestito di pelle con cuciture Carminio e Oro.

Ispirata dal quartiere delle Tuileries di Parigi, la DS 9 RIVOLI + unisce materiali di qualità e finiture diamantate premium. L’offerta prevede tre tipologie di abitacolo: Rivoli Nero Basalto in pelle fiore, oppure OPERA con, in opzione, Nappa in due colori caratterizzati da sedili con rivestimento lavorato a braccialetto di orologio Rosso Rubino o Nero.

L’eleganza di OPERA si esprime grazie alla pelle Nappa sui sedili anteriori e posteriori, sul tunnel centrale, i pannelli delle portiere e il cruscotto, rivestito fino al padiglione. Il bracciolo posteriore centrale premium e i poggiatesta regolabili Lounge completano il comfort dei sedili posteriori.

La qualità dei materiali stimola i sensi grazie al volante rivestito di pelle pieno fiore, la leva del cambio e le maniglie delle portiere rivestite di pelle, elementi in alluminio sui pedali e nel tunnel centrale, rivestimento in Alcantara® di padiglione, alette parasole e cappelliera posteriore e cucitura “point pearl” di ispirazione haute-couture.

Il comfort acustico, eredità delle ricerche iniziate dalla nascita del Brand, alza ancora il livello di qualità con lo speciale trattamento che elimina i rumori esterni. I vetri insonorizzati e stratificati, abbinati alla scocca termosaldata, eliminano ogni tipo di vibrazione. Il benessere acustico è garantito dal sound system da 515W di potenza dell’impianto FOCAL Electra®, appositamente progettato per DS 9 con l’aggiunta di nuove griglie inox dei tweeter tra i quattrodici altoparlanti installati intorno al posto guida per un’esperienza di ascolto paragonabile a quella di un auditorium.

COMPETENZA TECNICA

Inizialmente, DS 9 sarà proposta con motorizzazione ibrida plug-in E-TENSE composta da un motore turbo benzina PureTech e da un motore elettrico per una potenza combinata di 225 CV, in grado di percorrere fino a 50 chilometri (WLTP) in modalità zero emissioni grazie alla batteria da 11,9 kWh. Le emissioni di CO2 si attestano tra i 31 e i 35 g/km in base alle specifiche e i consumi sono di 1,4-1,5 l/100 km secondo il ciclo misto WLTP.

Il motore elettrico, integrato al cambio automatico a otto rapporti, raggiunge una potenza massima di 110 CV e 320 Nm di coppia. Viene sfruttato all’avviamento, per dare maggior potenza in accelerazione a qualsiasi velocità e per viaggiare senza emissioni fino a 135 km/h. All’avviamento viene sempre selezionata la modalità elettrica. È accompagnata dalla modalità Hybrid, concepita per gestire automaticamente l’erogazione da parte dei due motori, viaggiando 100% elettrico, 100% benzina o utilizzandoli entrambi quando necessario con transizioni impercettibili per gli occupanti. La modalità Sport E-TENSE abbina il motore termico e quello elettrico al loro massimo potenziale, con una configurazione modificata del pedale dell’acceleratore, del cambio, dello sterzo e della sospensione pilotata. Amplifica il piacere di guida e la dinamicità, in totale serenità.

DS 9 dispone di un sistema di recupero dell’energia al rilascio dell’acceleratore e in frenata, che ricarica la batteria durante la guida. La funzione E-Save garantisce inoltre una riserva di energia nella batteria per affrontare parte del tragitto in modalità Zero Emissioni (con diversi livelli disponibili), utile ad esempio se si sa di dover attraversare un centro urbano con zona a traffico limitato. Il caricatore di bordo da 7,4 kW permette di ricaricare la batteria in 1 ora e 45 minuti da una stazione di ricarica domestica o pubblica con il cavo fornito di serie.

La gamma sarà presto integrata con altre due motorizzazioni E-TENSE: una da 250 cavalli a 2 ruote motrici con un’autonomia ottimizzata rispetto a quella da 225 CV, e la seconda da 360 cavalli con trazione integrale intelligente sviluppata grazie alla competenza di DS PERFORMANCE. È disponibile anche un motore benzina PureTech da 225 cavalli. Tutti i modelli sono proposti con cambio automatico a otto rapporti.

Sempre più tecnologica

Oltre a DS LOUNGE, un riferimento per la categoria, DS 9 possiede le tecnologie d’avanguardia che rendono eccellenti anche gli altri modelli della gamma DS.

DS ACTIVE SCAN SUSPENSION

Con la sospensione pilotata DS ACTIVE SCAN SUSPENSION, una telecamera montata nella parte alta del parabrezza scansiona la strada, mentre quattro sensori e tre accelerometri registrano tutti i movimenti e li trasmettono al computer che controlla ogni ruota in modo indipendente, in modo da aumentare sicurezza, serenità e offrire un comfort impareggiabile. La sospensione DS del XXI secolo unisce il comfort ovattato di una grande berlina e la dinamicità di una coupé Gran Turismo.

 

DS DRIVE ASSIST

Con il sistema DS DRIVE ASSIST, DS 9 permette al conducente di utilizzare una guida semi autonoma di livello 2 per viaggiare nel massimo comfort e con una maggiore sicurezza. La velocità è regolata in base all’ambiente in cui si muove DS 9. Il sistema utilizza sensori per posizionare con precisione la vettura nella propria corsia, in base alla scelta del conducente, agendo sullo sterzo. Attivo fino a 180 km/h il sistema DS DRIVE ASSIST regola la velocità e la direzione, sotto la supervisione del conducente, per garantire comfort e serenità, sempre con la massima sicurezza.

La velocità viene gestita dal cruise control attivo che si occupa della guida nei momenti di traffico più intenso: la vettura si riavvia automaticamente dopo un tempo di arresto inferiore a tre secondi. In caso di arresto più lungo, la semplice pressione del tasto di regolazione del cruise control o del pedale dell’acceleratore permette a DS 9 di ripartire.

La telecamera di bordo, grazie al sistema DS DRIVE ASSIST, riconosce le linee tratteggiate e continue. Durante la guida, analizza costantemente l’immagine e decodifica le differenti condizioni. Permette di mantenere la vettura nella propria corsia, dove il conducente preferisce. Se chi guida intende riprendere il controllo della traiettoria, annulla la correzione semplicemente tenendo fermo il volante. Il sistema si interrompe anche in caso di inserimento degli indicatori di direzione ed è attivo a partire da 30 km/h.

 

DS PARK PILOT

La funzione DS PARK PILOT consente di rilevare un posto adatto per parcheggiare quando vi si passa accanto, a velocità inferiori a 30 km/h. Il conducente indica sul touch screen che desidera parcheggiare, a lato strada o a pettine. Poi deve soltanto mantenere premuto il tasto Park e lasciare lavorare la tecnologia. Accelerazione, frenata e sterzo sono gestiti automaticamente, sia in entrata sia in uscita dal parcheggio.

DS SAFETY

Durante i viaggi più lunghi, la scarsa visibilità o le distrazioni sono spesso motivo di pericolo. Per una guida più sicura, il sistema DS SAFETY raggruppa sei funzioni: DS NIGHT VISION, DS DRIVER ATTENTION MONITORING, DS ACTIVE LED VISION, monitoraggio angolo cieco, frenata automatica di emergenza e riconoscimento esteso dei cartelli stradali.

 

DS NIGHT VISION

DS NIGHT VISION permette di avere un’eccezionale visibilità notturna della strada. La videocamera a infrarossi, installata nella calandra, rileva pedoni, ciclisti e animali sulla carreggiata, fino a 150 metri di distanza. Il conducente visualizza l’immagine a infrarossi nel grande cruscotto digitale e vede eventuali pericoli in riquadri gialli e poi rossi, in base alla gravità del pericolo imminente. A seguito della segnalazione di pericolo da parte del sistema, il conducente può reagire di conseguenza.

DS DRIVER ATTENTION MONITORING

Tramite una videocamera a infrarossi installata sopra al volante e una videocamera nella parte superiore del parabrezza, il sistema sorveglia costantemente gli occhi del conducente per rilevare segni di affaticamento (attraverso un’analisi del battito delle palpebre), il viso (orientamento dello sguardo) e i movimenti della testa per individuare segni di distrazione. Questi dati vengono analizzati e comparati a quelli riguardanti la traiettoria della vettura rispetto alle linee della strada, in particolare le deviazioni o improvvisi movimenti dello sterzo da parte del conducente. Può rilevare l’eventuale calo di attenzione dato da movimenti non lineari o chiusura degli occhi e attiva automaticamente un allarme acustico e un segnale visivo sullo schermo centrale. Il sistema funziona di giorno come di notte.

DS ACTIVE LED VISION

Oltre al piacere estetico, sottolineato dai moduli che si accendono e ruotano di 180° in segno di benvenuto, il sistema DS ACTIVE LED VISION adatta ampiezza e lunghezza del fascio di luce alle condizioni di guida e alla velocità della vettura. Le diverse modalità di illuminazione si attivano automaticamente. Parking, Town Beam (l’ampiezza del fascio di luce aumenta dopo cinque secondi di guida), Country Beam (luce più intensa in avanti oltre i 50 km/h), Motorway Beam (la lunghezza del fascio luminoso aumenta oltre i 110 km/h), Adverse Weather (potenza dei moduli led aumentata e intensità dei proiettori principali ridotta). Le funzioni fari orientabili e High Beam (commutazione automatica di abbaglianti e luci di posizione) completano il pacchetto. Con una strada illuminata al meglio e più in profondità, oppure con un fascio luminoso più ampio, il conducente e i suoi passeggeri possono viaggiare in totale sicurezza.

Guarda anche

Grande successo per Mazda MX-5 Back to Drive il Raduno Nazionale Diffuso sui panorami più belli d’Italia

Oltre 1700 i partecipanti al raduno organizzato da Mazda Motor Italia in collaborazione con la …